Campagna per la riforma della Legge sulla Cittadinanza

Carissime/i

Siamo ad inoltrarvi, la circolare della nostra Segretaria Generale della CISL Annamaria Furlan, in cui siamo invitati a promuovere, all’interno delle Campagne “L’Italia sono anch’io” e “#Italiani senza cittadinanza” la nostra campagna “Le seconde generazioni, una sfida per tutti”.

La nostra volontà di aderire, come specificato nella circolare, ad iniziative comuni dovranno vederci protagonisti a partire da martedì 28 febbraio p.v. alle ore 15.00 a Roma quando, insieme alle altre componenti delle Campagne, parteciperemo al presidio organizzato davanti al Pantheon per sostenere l’urgenza di procedere ad una revisione della Legge di cittadinanza.

Certi del vostro interesse, si prega di visionare l’allegato contenente la comunicazione, invitandovi a dare massima diffusione di tale adesione.

Fraterni Saluti

Il Presidente nazionale ANOLF
Mohamed Saady

Roma, 24 Febbraio 2017

Oggetto: Adesione Campagna per la riforma della Legge sulla Cittadinanza

Carissimi/e,

da anni la Cisl insieme all’Anolf conduce una Campagna per la riforma della Legge sulla Cittadinanza, con l’obiettivo di raggiungere un traguardo di civiltà e consentire a migliaia di giovani nati e cresciuti in Italia, figli di immigrati che hanno scelto di vivere nel nostro Paese, di essere riconosciuti come cittadini italiani.

La nostra Organizzazione – portatrice di valori di integrazione e di coesione per l’intera società -è stata ed è ancora oggi un punto di riferimento per gli immigrati e per le loro famiglie. Le istanze di tutela e di promozione richieste dai nostri giovani di seconda generazione non possono essere disattese.

Siamo convinti che i tempi siano ormai maturi affinché la riforma della legge di cittadinanza L. 91/1992 possa e debba compiersi. Questo progetto di riforma è ormai ampiamente sostenuto dalla società civile e da altre componenti dell’associazionismo cattolico e laico che, condividendo queste sensibilità, hanno a loro volta dato vita ad altre campagne a favore della riforma della Legge. Occorre, oggi ancor di più, unire i nostri sforzi verso una direzione comune.

cisl anolf
cisl anolf

Per questo la Cisl e l’Anolf hanno deciso di promuovere, all’interno delle Campagne “L’Italia sono anch’io” e “#Italiani senza cittadinanza” la nostra campagna “Le seconde generazioni, una sfida per tutti”.

La nostra volontà di aderire, ai vari livelli dell’Organizzazione, ad iniziative comuni dovranno vederci protagonisti a partire da martedì 28 febbraio p.v. alle ore 15.00 a Roma quando, insieme alle altre componenti delle Campagne, parteciperemo al presidio organizzato davanti al Pantheon per sostenere l’urgenza di procedere ad una revisione della Legge.

Certi del vostro interesse, vi invitiamo a dare massima diffusione ai contenuti della presente comunicazione.

Cari saluti.
Annamaria Furlan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *